Warning: A non-numeric value encountered in /home/xn1qbniy/public_html/happ24.com/wp-includes/functions.php on line 74
La mission della Beauty Advisor Silvia Sgalippa ⋆

La mission della Beauty Advisor Silvia Sgalippa

[spreaker type=player resource=”episode_id=24943687″ width=”100%” height=”200px” theme=”light” playlist=”false” playlist-continuous=”false” autoplay=”false” live-autoplay=”false” chapters-image=”true” episode-image-position=”right” hide-logo=”false” hide-likes=”false” hide-comments=”false” hide-sharing=”false” hide-download=”true”]

[Trascrizione del podcast] – Salve carissimi ascoltatori mi presento, sono Silvia Sgalippa, estetista, assistente di studio medico e tricopigmentista a Civitanova Marche in provincia di Macerata e ad Ascoli Piceno.

Il mio percorso inizia più di 10 anni fa, facendo esperienza come estetista di servizi tradizionali, poi da alcuni anni l’incontro con il dottor Roberto Zunica, che si occupa di medicina estetica, ha cambiato la mia prospettiva professionale, ha arricchito la mia esperienza aprendo le porte ad un mondo nuovo, attualissimo, sempre più richiesto e in continua evoluzione.


Il dottore si occupa di medicina estetica ormai da 30 anni in tutti i suoi aspetti, dall’azione correttiva a quella rigenerativa passando per la medicina anti-aging, genetica, preventiva e nutrizionale ed è oltretutto tricologo, omeopata, e ossigeno ozono terapista.

Potete capire quindi che con una formazione di questo tipo si può solo che apprendere in continuazione e trattare la persona a 360° in tutti i suoi aspetti, dall’inestetismo che si manifesta al di fuori ma ovviamente che ha anche una componente interna da non sottovalutare.

Il mio ruolo all’interno dello studio è quello di supportare, attraverso delle metodiche messe a disposizione dal dottore, i vari trattamenti che necessitano di azioni ancora più mirate, che non sono iniettive nel mio caso, e sono in sinergia con il percorso da fare nel trattare appunto un qualsiasi inestetismo.


Per ciò che riguarda il viso, mi occupo di biorivitalizzazioni, di perdita di tono, di rughe, pelle impure, acneiche, consiglio una cosmesi domiciliare.
Per quello che riguarda il corpo invece tratto smagliature, tonificazione cutanea e cellulite ad esempio.


Poi c’è una sezione dei capelli con biorivitalizzazione del cuoio capelluto e tricopigmentazione ovvero il tatuaggio del cuoio capelluto che poi vi spiegherò con un audio ad esso completamente dedicato.

Quindi qual è l’obiettivo di questi miei audio?
Di fornirvi informazioni su ogni argomento, sperando di accompagnarvi piacevolmente nel mondo di un’estetica vista da un altro punto di vista ovvero dal mio, come operatrice, immedesimandomi nell’aspettativa del cliente in maniera semplice e chiara, raccontandovi la mia esperienza nel trattare appunto le clienti che vanno guidate in questo percorso per ottenere un risultato e poi anche mantenerlo.

Prima di iniziare però con i vari argomenti vorrei citare l’introduzione di un libro intitolato “Verità è Bellezza” che è stato scritto dalla Società Italiana di Medicina Estetica, la SIME, la prima società italiana nata per questa disciplina nel 1975. Il libro inizia così: “Quando si parla di medicina estetica oggi subito si pensa a ritocchi facili, a volte eccessivi e ci vengono in mente le “punturine”. Insomma, si associa il temine ad una medicina facile e di poco conto. Questa purtroppo è l’immagine che i mezzi di comunicazione hanno creato per questa disciplina, talvolta aiutati da medici che con assoluta spregiudicatezza mettono in mostra immagini o video che non fanno altro che allontanare la percezione da quella che dovrebbe essere la vera medicina estetica. A essere danneggiati da questa banalizzazione della disciplina sono i pazienti, sono loro che rischiano complicanze o danni che se non riconosciuti in tempo possono segnare a vita il loro volto o il loro corpo.”

Perché ho deciso di citare questa introduzione?
Per chiarire, appunto, innanzitutto, quanto sia importante considerare il mondo della medicina estetica, e tutto ciò che la circonda, una cosa seria. Scegliendo di affidarsi a professionisti che dedicano tutte le loro competenze, la conoscenza e l’esperienza ad essa consigliandovi nella maniera più adeguata, proprio perché il nostro compito ovvero quello del dottore e del suo staff quindi me compresa, qual è?
Quello di osservare una singola persona, di comprendere ciò che lei ci sta chiedendo, ciò che sta provando e ciò di cui ha bisogno, dato che la persona da sola non è in grado di farlo e quindi va guidata in base ai nostri principi, conoscenze, metodiche, nel percorso più adatto da seguire.


In conclusione avrei piacere di riferirmi a un’affermazione scritta, insomma, lasciata dal maestro Umberto Veronesi che tutti conoscete, che affermò: “La salute, come del resto la felicità che spesso ci sfiora in maniera invisibile, è armonia. Relativa sia al corpo, che all’ anima. Il compito del medico, non è solo quello di curare la malattia, ma soprattutto di comporre le dissonanze.”

Grazie e buon ascolto di questo percorso che faremo insieme nell’affascinante mondo dell’estetica.

Comments

mood_bad
  • No comments yet.
  • chat
    Add a comment